Enzo Zecchini, Giovanni Caputo, Ihsan Kazi
Un'introduzione a Clash of Clans


Clash of clans nasce nel 2012 in Russia, sviluppato dalla Supercell, uno sviluppatore di giochi di strategia. il gioco consiste nel creare il proprio villaggio migliorando gli edifici e costruendone altri, sfruttando le risorse (oro,elisir nero,elisir e gemme) che si possono ottenere attaccando altri villaggi oppure ritirandoli dagli estrattori o dalle miniere . Le gemme si possono ottenere rimuovendo gli ostacoli che si incontrano lungo il percorso. L' edificio principale e’ il municipio.
I giocatori si possono riunire in clan formati da un numero di partecipanti che va da uno a 50 . si possono fare guerre tra clan(nome originale: clan war) con un numero di partecipanti pari a 5, 10, 15, 20, 40 o 50.
In ogni festività il gioco si aggiorna con contenuti speciali, ad esempio, a Natale nel villaggio compaiono vari alberi di natale.
Dopo il grande successo di Clash of clans, la Supercell ha rilasciato altri giochi: nel 2013 Hayday, nel 2014 Boom beach e nel 2015 Clash royale.
Per evitare che il gioco diventi noioso la Supercell aggiorna continuamente il software.
Un consiglio per diventare più forti in questo gioco: potenziare tutto finché sarà possibile farlo.
Poco tempo fa (maggio 2017)la Supercell ha deciso di aggiungere un secondo villaggio: il villaggio notturno. l'aggiunta di questo villaggio ha prodotto una grande crescita dei download: circa 80 mila in meno di una settimana!
Questo villaggio ha, a nostro parere, dei pregi e dei difetti: un difetto : esiste solo un muratore per ampliarlo; un pregio : bisogna aspettare poco per l’addestramento delle truppe e non si deve spendere elisir.